Con il termine alcalinità si esprime la quantità di sali con proprietà di alcali disciolti nell'acqua, la quale prende il nome di acqua alcalina  nel caso la percentuale superi una certa soglia. Potrebbe molto semplicemente essere definita il contrario di acidità. Nella pratica essa rappresenta la capacità dell'acqua di "resistere" a cambiamenti indotti del suo pH. Viene determinata per titolazione utilizzando i due differenti indicatori fenolftaleina ed il metilarancio. L'alcalinità è dovuta a ioni del tipo carbonati, carbonati acidi e ossidrili. La titolazione viene effettuata con acido cloridrico in presenza di fenolftaleina per quantificare la presenza di ioni ossidrili e metà degli ioni carbonati; sempre con acido cloridrico ma in presenza di metilarancio viene poi continuata la titolazione per determinare l'altra metà degli ioni carbonati, cioè i bicarbonati. Comunque sia, il risultato viene espresso come mg di carbonato di calcio in un litro d'acqua. E’ stato più volte dimostrato che bere acqua alcalina aiuta a smaltire i rifiuti acidi accumulati per effetto dell'alimentazione e dell'ambiente, rendendo le vostre cellule sane e il loro ph equilibrato. Se le cellule si trovano in assenza di minerali alcalini, dovranno estrarli soprattutto dalle ossa, ma anche da altre parti del corpo che ne contengono, indebolendoci considerevolmente. Inoltre, in un organismo alcalino i microrganismi nocivi non possono sopravvivere. L'acqua alcalina agisce velocemente, fluidifica il sangue e raggiunge tutti i tessuti del corpo in tempo breve, per cui gli effetti benefici di un bicchiere di acqua depurata sono immediati. L'acqua alcalina ci fornisce minerali essenziali alla vita come calcio, magnesio e potassio, nella forma più semplice da assimilare, ovvero disciolti in acqua. Bere acqua alcalina, come hanno dimostrato molti medici e dietologi, aiuta a tamponare gli acidi prodotti da alimenti tipici della nostra dieta come carne, frumento, latticini e a diluirne tutte le componenti chimiche favorendo la digestione e l’assimilazione. Il parere degli esperti è chiaro: utilizzare un depuratore domestico per bere ogni giorni acqua alcalina in abbondanza migliora la salute e previene moltissime malattie.

 

La ionizzazione, invece, consiste nella generazione di uno o più ioni a causa della rimozione o addizione di elettroni da una entità molecolare neutra (cioè atomi o molecole), che può essere causata da collisioni tra particelle. Gli atomi o le molecole che hanno un numero di elettroni minore del numero atomico rimangono carichi positivamente e prendono il nome di "cationi"; quelli che hanno un numero di elettroni maggiore del numero atomico rimangono carichi negativamente e prendono il nome di "anioni". Nell'acqua pura gli atomi di idrogeno hanno una debole tendenza a separarsi dagli atomi di ossigeno; rafforzare questo processo tramite un depuratore appositamente progettato permette di ottenere dell’acqua ionizzata pronta al consumo con tutti i benefici che essa comporta. La ionizzazione, infatti, è in grado di cambiare la struttura dell’acqua a livello molecolare, ottenendo così un altissimo potere idratante per le cellule ed i tessuti che, grazie alla nuova proprietà del liquido, riescono ad assorbirla  più velocemente ed efficacemente a vantaggio dell’intero organismo.

Gli impianti di depurazione per acqua alcalina e acqua ionizzata

 

Aquanova  è una delle principali aziende italiane nella produzione e vendita di depuratori d’acqua domestici , lo strumento ideale per garantirsi ogni giorno una sorgente di acqua alcalina direttamente dal rubinetto della tua casa. Inoltre, per offrire un servizio a 360 gradi e poter rispondere a qualsiasi necessità del cliente, Aquanova produce, oltre ai depuratori per casa e agli addolcitori domestici , anche una serie di impianti di depurazione professionali , come i depuratore d’acqua per ristorazione  o i purificatori d’acqua per ufficio . 

 

Sul mercato, ad oggi, non è ancora presente un depuratore in grado di ionizzare l’acqua, e le uniche soluzioni possibili per ottenere quest’acqua sono l’utilizzo di sostanze in gocce da aggiungere al bicchiere o di altri dispositivi che prima non liberano l’acqua dalle sostanze inquinanti eventualmente presenti. Questi strumenti, però, si sono rivelati estremamente inefficaci, dal momento che l’acqua bevuta o utilizzata in cucina è ancora impura, ricca di sostanze potenzialmente nocive e, quindi, pericolosa per l’organismo. E’ quindi necessario depurare l’acqua dalle sostanze indesiderate prima di applicare processi di ionizzazione, motivo per cui Aquanova sta lavorando da tempo per sviluppare e portare nelle case dei propri clienti un depuratore  di unire in un singolo macchinario entrambi i processi.

 

Forte di numerosi anni di esperienza nel settore dei depuratori d’acqua presso le sue sedi di Cagliari e Milano, ma soprattutto grazie alla sua tecnologia all’avanguardia e in costante sviluppo in grado di rivoluzionare il mercato degli impianti di depurazione, Aquanova si è affermata da tempo come uno dei leader indiscussi nell’importante settore del trattamento acque. Venite a scoprire i nostri depuratori d’acqua di prima qualità, e constatate in prima persona come il design semplice ed elegante e l’innovativo sistema di purificazione per osmosi inversa  possa cambiare per sempre il gusto dell’acqua che scende dai vostri rubinetti di casa.

Contattaci subito per scoprire tutti i nostri depuratori d’acqua