Perché depurare con l'osmosi inversa

Cerchiamo di fare chiarezza su perchè gli altri sistemi non sono efficaci.
Il motivo è semplice: se l'acqua è sporca o contaminata a cosa serve arricchirla con minerali, nel caso di filtri alcalini, o ionizzarla, nel caso di ionizzatori? Evidentemente risulta essere uno sforzo inutile.
Purtroppo gli ionizzatori sono raramente dotati di filtri a osmosi inversa e spesso si tratta di sistemi di filtrazione molto blandi, assolutamente incapaci di garantire l'eliminazione di agenti rischiosi che possono essere presenti nell'acqua.
Probabilmente molti non immaginano che l'acqua di diverse sorgenti di montagna risulta oligominerale e quindi avere una composizione molto simile a quella dell'acqua erogata dal depuratore a osmosi inversa. 
Difficile pensare che sia dannosa per la salute. 
depurare l'osmosi inversa
Perché depurare con l'osmosi inversa
Tuttavia Aquanova offre la possibilità di scegliere tra un tipo di acqua oligominerale e un tipo di acqua più ricca di minerali aggiungendo un filtro alcalino permettendoti di purificare finemente e, solo se lo gradisci, di aggiungere i minerali essenziali per la vita in forma organica in modo che tu, la tua famiglia e i tuoi animali ne acquistiate in salute.
È importante anche ricordare che acqua osmotizzata NON è sinonimo di distillata, in quanto la prima non è completamente priva di sali e a differenza di quella distillata è adatta al consumo giornaliero. Inoltre Aquanova si è differenziata rispondendo al problema dello spreco d'acqua della filtrazione ad osmosi inversa, facendo sì che parte dell'acqua di scarto venga riutilizzata dal depuratore stesso per la propria pulizia giornaliera.